Linguaggi Comuni, residenza artistica

Selezione di musicisti under 36, residenti o domiciliati in Emilia Romagna, per la realizzazione di una produzione musicale. Iscrizioni entro il 12 febbraio 2020.



Il programma di residenza artistica "LINGUAGGI COMUNI" vuole offrire la possibilità ai giovani artisti dell'Emilia-Romagna di partecipare attivamente alla realizzazione di una produzione musicale di alto profilo artistico e professionale, a fianco di Tim Kinsella.

I musicisti lavoreranno presso la sede del La Torre del Centro Musica di Modena, a stretto contatto con l’artista, per la realizzazione di materiale inedito che sarà registrato e prodotto sotto forma di EP a tiratura limitata dall’etichetta discografica To Lose La Track.

La residenza artistica si articolerà in 7 giornate dal 5 al 13 marzo 2020. Ai candidati selezionati è fatta richiesta di garantire la partecipazione a tutte le giornate di residenza.

La partecipazione alla residenza è completamente gratuita ed è previsto un rimborso per le spese di vitto e alloggio dei partecipanti (debitamente rendicontate). Sono a disposizione 6 posti totali, senza restrizioni strumentali, in quanto il lavoro che si svolgerà durante la residenza si svilupperà in base alle caratteristiche dei partecipanti selezionati.


Per partecipare è necessario essere residenti e/o domiciliati nella Regione Emilia-Romagna e non aver compiuto il 36° anno d'età.
 È possibile partecipare singolarmente o come gruppo/collettivo di artisti.

Per iscriversi è necessario leggere il bando completo.

La scheda di partecipazione da inviare compilata in ogni sua parte è scaricabile qui.

L'iscrizione dovrà pervenire entro e non oltre mercoledì 12 febbraio 2020.


Per saperne di più: